Bere tanta acqua, almeno due litri al giorno, significa proteggere la circolazione e l’attività del cuore, mantenere la pelle lucida e sana e rinforzare le ossa: con qualche piccolo trucco e otto bicchieri al giorno il vostro corpo si trasformerà grazie al prezioso elemento primordiale. Due litri d’acqua sono la giusta quantità di liquido da introdurre nel corpo per proteggere gli organi interni e migliorare la salute.



E’ bene seguire un programma di rigenerazione totale dove vengono indicati i cocktail perfetti per depurare l’organismo.

Risveglio – Il mattino è l’orario migliore per depurarsi dalle tossine, perché reni e tossine sono più attivi. Per pulire il corpo esistono due soluzioni. La prima è bere acqua calda e limone, come consiglia la medicinaayurvedica, soluzione ideale per i soggetti che seguono una dieta iperproteica che produce molte scorie. Altra soluzione ideale è sciogliere un cucchiaio di argilla ventilata in un bicchiere d’acqua per scatenare proprietà benefiche contro la stitichezza e l’acidità di stomaco.

Colazione – Se non potete rinunciare al latte scegliete quello di miglio, pieno di fosforo e magnesio e utilizzate questa ricetta per una super bibita con orzo sciolto in acqua ideale per combattere il caldo. Sciogliete 200 grammi di orzo perlato in due litri d’acqua per mezz’ora e aggiungete succo di limone. Il vostro cocktail depurativo è pronto.

Dopo il pranzo – Per permettere al corpo di digerire il pasto evitate le bevande molto fredde e preferite quelle a base di piante rilassanti e depurative come melissa e verbania. Perfetta è la menta in olio essenziale. Basta sciogliere un cucchiaino in un bicchiere d’acqua per assumere la quantità giusta e depurativa.

La sera – Questo è il momento nel quale l’organismo può confondere lo stimolo alla sete con quello della fame. Per questo si sente la voglia di mangiare in maniera compulsiva confondendo i bisogni. L’ideale per soddisfare il bisogno di liquidi è una tazza di tè verde aromatizzato con bacche profumate di anice stellato. A questo punto dovreste già sentirvi meglio. Buon acqua a tutti.

 


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…