E’ veramete paradossale ma allo stesso tempo reale… Dopo il caso dell’iPhone che ha preso fuoco su un aereo nei cieli australiani, di quello che é esploso mentre era sotto carica in Brasile e del Samsung Galaxy S II che si é incendiato nella tasca del proprietario mentre passeggiava per strada, in Pennsylvania un vigile del fuoco ha visto il suo iPhone 4 prendere fuoco e cadere sul suo tappeto incendiandolo…



La notizia é battuta dal sito web dell’East Brandywine Fire Company, secondo il quale durante un normale processo di ricarica l’iPhone 4 ha preso fuoco e cadendo in terra ha incendiato il tappeto, immediatamente il proprietario del telefono che paradossalmente é un pompiere, ha immediatamente scagliato l’apperecchio fuori dalla finestra ed ha spento il principio di incendio che si stava scatenando dal fuoco sul tappeto.

Nonostante le dimensioni ridotte del dispositivo, l’iPhone 4 è stato capace di produrre una grande quantità di fumo nocivo e di cattivo odore. Il dispositivo è stato poi inviato al quartier generale di Apple in California, al fine che gli ingegneri dell’azienda possano indagare sulla causa esatta della combustione.

Come abbiamo già detto, si presume che il fenomeno sia connesso alle batterie agli ioni di litio in casi di eccessivo surriscaldamento, per fortuna é rarissimo  ma ad ogni modo la cosa grave é che capita…

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…