In Apple vige una regola contrattuale che vieta ai dipendenti di rilasciare commenti che potrebbero danneggiare l’immagine dei prodotti o della società sui social network o su qualsiasi altro canale media.

E’ di qualche settimana fa la notizia che un dipendente di un Apple Store in Gran Bretagna, venne licenziato per aver criticato Apple e lo Store in cui lavorava sulla sua pagina personale Facebook



Come abbiamo detto il regolamento interno Apple vieta a tutti i dipendenti di parlare in qualsiasi direzione della società ed é un regolamento stipulato in fase contrattuale, quindi l’utilizzo dei social network, blog, siti web e altri media non è vietato ma nessuno può commentare o dare informazioni di qualsiasi genere che riguardano la società.

Il regolamento recita che come membri di un team ogni dipendente rappresenta la società e deve comportarsi con i valori associati. All’interno si fanno riferimento anche a norme di carattere amministrativo, per esempio ogni dipendente ha una email @apple.com che non deve essere assolutamente usata per comunicazioni di carattere personale per le quali bisogna dotarsi di altri account.

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…