In Cina Apple aveva organizzato un Team specializzato per combattere la contraffazione di iPhone ed iPod nel Marzo del 2008. A capo del Team John Theriault (ex di Pfizer e dell’FBI) ed in loco Don Shruhan. Ce l’ho rivela la CNN, che ha potuto visionare i cablogrammi di WikiLeaks.



Il gigante tecnologico ha organizzato un team nel marzo 2008 per limitare l’esplosione di iPod e iPhone contraffatti, secondo un memo elettronico trovato presso l’ambasciata di Pechino del settembre 2008.

Il governo cinese, prosegue la CNN, non pare aver però collaborato a tale investigazione:

Il governo cinese ha rifiutato di indagare su un impianto, nel marzo 2009, che era destinato alla produzione di portatili Apple contraffatti perché minacciava posti di lavoro locali.

Alla luce di tutto il materiale Apple falsificato che circola in tutti i mercati (non solo in quello cinese), i risultati degli esperti, ostacolati paraltro dalle istituzioni, non hanno portato a risultati di rilievo…


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo cn i tuoi amici. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…