Maurizio Costanzo torna in libreria con un volumetto dedicato agli amici a quattro zampe: “Preferisco i cani (e un gatto)”, edito da Mondadori, è il risultato di anni di acuta e attenta osservazione del comportamento umano e di quello animale.



L’autore ha vissuto fin da ragazzo vicino ai cani, amandoli profondamente, entrando in simbiosi e sentendo a volte di somigliare più a loro (il bassotto in particolare) che ai propri simili umani. D’altra parte, nella sua vita e nella sua carriera ha avuto modo di guardare da vicino le dinamiche umane più disparate, tutti i vizi pubblici e privati della sedicente specie superiore.

Della sua famiglia fanno parte integrante tre cani: i due bassotti Cassio e Ugo e un pastore tedesco, Soho. Dopo tanti anni di dedizione canina Costanzo ha da poco scoperto anche le meraviglie del rapporto coi gatti, grazie al piccolo Filippo che si è conquistato le sue attenzioni e una stanza nel proprio ufficio.

E’ importante – commenta Marco Bravi, responsabile Comunicazione e Sviluppo di ENPAche un attento conoscitore delle vicende umane qual é Costanzo, ci racconti quanto esse si arricchiscano nell’empatia con gli animali“.

In occasione dell’uscita del libro, tra l’altro, Maurizio Costanzo e Mondadori hanno voluto donare all’ENPA 100 copie del volume per supportare la loro attività in favore degli animali più sfortunati.

ll contributo donato per ogni libro, richiesto tramite l’enpashop online, si trasformerà infatti in circa 26 pasti per i trovatelli ospiti nelle Oasi e nei rifugi Enpa.

Prezzo: € 16,00.

Un’idea regalo che, oltre ad essere sicuramente apprezzata da chi lo riceve, darà una mano anche ai nostri amici a quattro zampe! 

via | 

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+, twitter, facebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…