Si sono lasciati. Di comune accordo: “Non stiamo più insieme. E’ molto difficile e molto personale, per questo speriamo che venga rispettata la nostra privacy”. Così George Clooney e Elisabetta Canalis hanno annunciato la fine della loro love story, che durava da quasi due anni. Secondo Novella 2000 la showgirl sarebbe fuggita dopo una lite con l’ormai ex fidanzato lo scorso venerdì 17 a Villa Oleandra.



Le due star hanno dato l’annuncio in un comunicato diffuso a Londra, dove Clooney è impegnato nelle riprese di un nuovo film, “The Ides of March”, da lui stesso scritto e diretto, che aprirà la prossima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ed è tratto da un lavoro teatrale di Beau Willimon Farragut North.

Le voci di una “crisi” di coppia si rincorrevano già da qualche giorno. A Cannes la bella Eli era stata paparazzata da sola in barca, poi il pettegolezzo su un avvicinamento sospetto tra Clooney e Sandra Bullock, che recita con lui nel suo ultimo film e ancora fonti vicine a Clooney, che avevano diffuso la notizia secondo la quale l’attore non sapesse più “come liberarsi di lei”. “E’ piuttosto chiaro”, avrebbe dichiarato un amico di Clooney, “che lui voglia rompere. Il problema è che non sa come fare”.

Una notizia che era stata subito smentita, pare, da ambedue. “La coppia è sempre insieme”, avevano assicurato fonti vicine alla Canalis, “quando lui lavora lei lo segue sul set, sempre ben protetti e scortati da una rigidissima sicurezza”. Di recente poi Eli e George erano stati fotografati insieme sul lago di Como, tutt’altro che nemici. E poi il Messico, le vacanze in famiglia, insomma nulla doveva accadere. E invece è accaduto. Per ora non si sa nulla di più. Se la notizia è vera però l’unica certezza è che lo scapolo d’oro d’America è di nuovo sulla piazza e che l’ex velina è tornata sola. La caccia è aperta.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…