Secondo le accuse Google avrebbe avuto un giro di affari in Olanda, Irlanda, Regno Unito e Bermuda per un valore di 3,5 mld di euro nel giro di 5 anni.



Nel Regno Unito questo comportamento di Google potrebbe diventare un caso politico come ben afferma la Repubblica :

Il livello di “evasione legale” è così alto da risultare imbarazzante per i conservatori, strettamente legati a Google. Cameron ha nominato Eric Schmidt, presidente del gigante online, suo consulente per gli affari, mentre il suo consulente per le strategie, Steve Hilton, è sposato con Rachel Whetstone, del cda di Google. Il cancelliere Osborne questo mese è intervenuto per la seconda volta alla conferenza annuale di Google e a offerto un pranzo in onore di Schmidt. La posizione di Google potrebbe inoltre aumentare le frizioni tra Osborne e il ministro per le attività produttive Vince Cable, che ha accusato Google di “schivare le sue responsabilità sociali”.

Google non scomponendosi da nessun accusa invita a dimostrare questa situazione anzi annuncia il loro operato con queste parole :

“abbiamo l’obbligo nei confronti dei nostri azionisti di mettere a punto una struttura efficiente in termini di tasse, e la nostra struttura attuale opera nel rispetto delle singole normative negli stati in cui operiamo”

Come andrà a finire ?


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…