Il prossimo 13 maggio sarà la Festa della Mamma, se avete poco tempo o se siete troppo tecnologici da non riuscire più ad usare carta e penna, abbiamo 3 interessanti proposte per fare degli auguri speciali alla vostra mamma che sicuramente saranno molto apprezzati. Perchè la mamma è sempre la mamma…



Ecco le nostre idee regalo:

| Cards

[app 464957209]

Cards è un app creata appositamente da Apple (lanciata insieme ad iPhone 4S) per celebrare gli avvenimenti importanti con una cartolina personalizzata. L’anno scorso sono stati, inoltre, aggiunti temi specifici per la festa della mamma (esiste infatti un’intera sezione dedicata). Potete personalizzare il bigliettino scegliendo la grafica di copertina (inserendo un’immagine o una foto), la scritta da inserire dentro e la busta. L’app è gratuita ma il servizio di spedizione e stampa costa 4,99 €. Un pò caro ma quando si tratta della mamma…

[appimg 464957209]

| KeBoquet!

[app 431582448]

Un luogo comune che poi risulta essere una verità è la passione femminile per i fiori. Alle donne piacciono i fiori. Alle mamme piacciono i fiori. Keboquet! è la app che vi consente di inviare fiori digitali. Potete scegliere la tipologia di fiori che comporranno il boquet, come mixarli, con che vaso presesentarli e su che sfondo. Potete aggiungere un bigliettino di auguri personalizzato. Inoltre potrete evitare gaffe grazie all’approfondimento sul linguaggio dei fiori. Il bouquet può essere condiviso via sms, via mail, via Facebook, via Twitter e potete anche programmare l’orario di invio. Un’idea molto carina specialmente se avete una mamma geek dotata di smartphone.

[appimg 431582448]

| Festa della Mamma

[app 435374695]

Questa è una app ricca di frasi da dedicare alla vostra mamma per farla sentire importante anche se siete poveri di idee o semplicemente avete difficoltà nell’esprimere in parole quello che sentite… Festa della Mamma vi darà degli spunti con le frasi giuste per la particolare occasione, tanto da sorprenderla e farla felice…

[appimg 435374695]


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…