Arriva l’estate, le giornate si allungano, il clima si fa sempre più caldo e sale la voglia di quelle belle serate passate in giardino a fare due chiacchiere in compagnia di buoni amici godendosi il fresco. Purtroppo a rovinare questi piacevoli momenti ci pensano loro: le zanzare, specie le ormai diffusissime zanzare tigre.



I numerosi antizanzare in commercio spesso riescono a tenere solo parzialmente a bada questi fastidiosissimi insetti, ma portano con se una serie di effetti collaterali che non sono certo da sottovalutare, come la tossicità delle sostanze contenute, che poi volenti o nolenti respiriamo anche noi, e l’alto tasso di allergicità dei prodotti per la pelle, che spesso li rendono inutilizzabili specialmente da chi ha la pelle sensibile e dai bambini, che è bene tenere il più a lungo possibile al riparo da veleni e ingredienti cosmetici “dubbi” come i petrolati, i parabeni e i conservanti cessori di formaldeide.

Per la casa:

Invece di usare degli spray per ambiente velenosi, le cui sostanza tossiche non solo verranno respirate anche dagli altri membri della casa, ma si depositeranno anche su superfici, pareti e tessuti, rilasciando i loro dannosi effetti per lungo tempo, è preferibile utilizzare profumatori per ambiente con fragranze gradite (o almeno tollerate) dall’uomo e sgradite agli insetti.
Anche in questo caso attenzione alla pericolosità dei profumatori per ambiente sintetici, quindi vi suggeriamo di preferire candele alla citronella naturali, create senza l’uso di paraffina, oppure profumatori ambiente con i midollini a base di citronella e oli essenziali sgraditi alla zanzara ma graditi all’uomo (come ad esempio la lavanda, l’eucalipto, il geranio e la verbena) o bruciare direttamente questi con un bruciaessenze.

Per la pelle:

Avete mai pensato a mettere a punto un repellente fai da te per combattere le fastidiose zanzare che si introducono nell’ambiente domestico? Basta avere a disposizione i giusti oli essenziali. Nel caso specifico ci servono quelli di Jojoba, Citronella, Menta peperita e gel di Aloe vera. Si tratta di un mix che funziona contro gli insetti e non crea irritazioni alla pelle. Assolutamente da provare!

Quindi, soprattutto in caso di bambini molto piccoli, è opportuno impiegare dei repellenti per zanzare completamente naturali. Purtroppo la dicitura ‘naturale’ spesso viene usata in modo improprio ed indiscriminato sulla maggior parte dei prodotti antizanzare venduti in commercio, che di naturale hanno ben poco. In questi casi, prima di acquistare il repellente per zanzare è opportuno leggere attentamente l’etichetta del prodotto. Quindi perché non optare per un repellente naturale per zanzare da preparare direttamente in casa? La preparazione del repellente naturale per zanzare è estremamente semplice.

E’ sufficiente, infatti, preparare una soluzione composta da 100 ml di olio di Jojoba, 150 gocce (circa 7,5 ml) di olio essenziale di citronella, 50 gocce (circa 2,5 ml) di olio essenziale di menta piperita e infine circa 100 ml di gel di aloe vera. Il nostro repellente naturale per zanzare è pronto per essere utilizzato! Per quanto riguarda le modalità d’impiego, è sufficiente spalmare su tutto il corpo la soluzione naturale precedentemente ottenuta.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…