Chi l’ha detto che l’estate é cool solo se si parte per mete esotiche o ci si spalma di olio solare a bordo di uno yacht? Per godersi le ferie non servono per forza la terrazza sul golfo o la spa fra le onde (anche se ammettiamolo, aiutano). Se fate parte degli “sfortunati” che non andranno in ferie, un’alternativa sfiziosa può essere quella di vivere in città le (non) vacanze della vostra vita! Ma come si fa? Tutto sta nell’atteggiamento.

L’estate in città prevede infatti una serie di regole che la rendano assolutamente di tendenza.

COSA NON FARE DURANTE LE NON VACANZE

Concentratevi su come trascorrere il vostro tempo libero. Ma prima di tutto ricordatevi di non fare assolutamente le seguenti cose:

  • Non dedicarsi alle faccende domestiche (meglio tanto disordine ma tanto tempo libero)
  • Non aprire quella porta  e non rispondere al cellulare (evitare tutti gli scocciatori, le zie appiccicose, gli ex fidanzati petulanti, le suocere invadenti e chiunque non vorreste mai incontrare in vacanza)
  • Non trascurare mai il proprio look (dimenticate il pigiamino in cotone a fiorellini e le infradito di gomma. Il mood giusto é: sono una tipa glam che ha scelto di non partire come tutti, e mi vesto benissimo finchè la non vacanza dura!)
  • Non accendere il pc (niente Facebook, niente mail, niente online. La vacanza in città è slow. Riscoprite il gusto di leggere il giornale e di non essere sempre in contatto…)

COSA FARE DURANTE LE NON VACANZE

A questo punto arriva il bello! Ovvero tutte le meravigliose cose che potete fare restando a casa quando la città é praticamente vuota:

  • Prendete un aperitivo nel locale più chic e di solito intasato. E vivete il tutto come un’esperienza per pochi eletti.
  • Fate l’alba. Mangiate il cornetto più fragrante, evitando la fila. Godetevi qualche scorcio della città dal punto panoramico più bello.
  • Cambiate look e rivoluzionate taglio di capelli. Ora potete osare. Se non vi piace nessuno vi noterà.
  •  Saccheggiate i negozi. Con i saldi, come resistere? E poi sarete le prime a mettere le mani sui capi della nuova stagione…
  • Organizzate giornate a tema: ogni volta godetevi un quartiere diverso. Cercate le attività organizzate e gli eventi: cinema all’aperto, corsi di teatro o danza, monumenti illuminati di notte, musei gratis, concertini jazz, feste di apertura o di chiusura dei locali, rassegne e mercatini…
  • Approfittate delle offerte. Palestre a prezzi stracciati, pacchetti viaggio last minute, cerette e massaggi in offerta per la prova costume del 2011
  • Fate sport con una compilation che ascolterete tutta l’estate. Ogni sera una corsetta al parco, fino al tramonto. Frequentate le piscine della zona, cambiando sempre per incontrare gente nuova.
  • Girate tutta la notte con un’amica. Fate le foto dei vostri momenti più emozionanti e trasformateli in un album o in un corto. Le urban holiday presto diventeranno un cult!
  • Organizzate la cena estiva o lo slunch più cool. A base di pesce, magari ostriche. O giappo o vegan. O con l’ingrediente più intrigante ed esotico. Sbizarrite la fantasia, radunate gli amici in città e godetevi la sera.
  • Comprate i fiori ogni giorno. Coccolatevi. Fatevi consegnare la spesa o il giornale a casa per un po’. Concedetevi piccoli lussi che vi facciano sentire che siete in vacanza.
  • Prenotate un city-break, ma viaggiate minimal. A metà della vostra non vacanza, se potete permettervelo, optate per il vero cult in fatto di viaggi: un week end in una capitale di tendenza, dove però vi metterete solo un paio di obiettivi: un quadro da vedere (Van Gogh a Amsterdam), una strada da percorrere (Brick Lane a Londra), un cibo da provare (i macarones a Parigi)
  • Affittate film a tema viaggio/casa. Vacanze Romane. Il Mago di Oz. Quando la Moglie va in Vacanza. La Dolce Vita. Vicky Cristina Barcelona. Film dedicati a location che potrete sempre dire di aver visitato
  • Dimenticate l’automobile. Girate a piedi, in motorino, in bicicletta, sui pattini.
  • Trascorrete un intero giorno in spa. Fatevi massaggiare, spalmare, coccolare per ore. Provate le terme, concedetevi bagni di latte e massaggi al cacao. Il vero lusso si chiama relax!

Compilate una lista di tutto quello che desiderate fare. E cercate di realizzare almeno un paio delle cose scritte.

La libertà é la vera vacanza!


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…