Essere preoccupati prima di sostenere un esame a scuola o un colloquio di lavoro o anche camminando lungo una strada buia a tarda notte è una normale reazione umana. E nel caso dell’esame, avere un po di apprensione, che tiene vigili ed attenti, non può che far bene.



Certo, l’ansia dipende anche da quanto si è coscienti di cosa si è fatto o meno, dunque se non si è studiato e ci si sente impreparati allora è normale avere paura.

Ma se ci si è impegnati con costanza, come detto prima, un po’ d’ansia può essere benefica.. Tuttavia, quando l’ansia diventa continua e incontrollabile è necessario fermarsi per trovare il modo di rilassarsi.

I sintomi dell’ansia comprendono sudorazione, disturbi di stomaco, pensieri pessimistici, polso rapido, cattivo umore e difficoltà di concentrazione.

Ecco alcuni rimedi naturali per combattere l’ansia:

Fare un bagno caldo. L’acqua calda ha un effetto vasodilatatore, quindi diminuisce la pressione sanguigna, rendendo più calmi. Per un bagno più rilassante aggiungere olio o fiori di lavanda secchi. Se non è possibile fare il bagno, massaggiare le tempie e la fronte con olio di lavanda.

Ridurre la caffeina. Le sostanze come te o caffe sono eccitanti e controindicate quando si soffre d’ansia. Ridurre quindi il consumo di queste bevande o consumarle senza caffeina.

Cipolla e sedano. Sembra che questi due ortaggi abbiano un effetto benefico nel controllo dell’ansia. Aggiungere sedano e cipolle alla dieta per una settimana.

Salvia. Si dice che anche la salvia aiuti a dimenticare i problemi emotivi, allevi la stanchezza mentale e riduca la preoccupazione.

Passiflora. E’ una pianta conosciuta per i suoi effetti naturali e calmanti con la quale fare ottimi infusi

Radice di Valeriana. Famoso anti-ansia da consumare sotto forma di infuso prima di dormire

Infuso di foglie d’arancia. Un ottimo aiuto per il sonno perchè sedativo

Pensieri positivi. Cercate di mantenere sempre un atteggiamento positivo. Piuttosto che prevedere il peggio immaginare il meglio. Ripetere a stessi che si avrà successo.

Tecniche Yoga. Sdraiarsi sulla schiena con un asciugamano arrotolato sotto le ginocchia. Mettere le braccia lungo i fianchi con il palmo in su. Chiudere gli occhi e rilassarsi. Respirare profondamente. In questa posizione immaginare che il vostro corpo sia come una spugna e che ogni cellula assorba energia.

Ecco infine alcune raccomandazioni generali per combattere l’ansia:

* Ascoltare musica soft.
* Fare una passeggiata, camminare in spazi aperti come parchi, spiagge e campi
* Parlare con la famiglia o con gli amici per dissipare la tensione.
* Non frequentare luoghi troppo rumorosi

via | bloggeria


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…