Per le PMI italiane e in particolare modo le cosiddette startup, cioè le piccole aziende agli inizi della loro attività, due sono i concetti chiave per emergere in un mercato sempre più competitivo e senza confini: innovazione e internazionalizzazione, due pilastri per essere al passo coi tempi e che, come è quasi scontato dire, necessitano di adeguati fondi per essere attuati al meglio.

mestiere-impresa-bnl

BNL, la storica Banca Nazionale del Lavoro parte del gruppo BNP Paribas e tra i principali riferimenti in Italia per le piccole e medie aziende, con Mestiere Impresa mette a disposizione dei giovani imprenditori e in genere di chi è all’inizio della propria attività autonoma una piattaforma di condivisione, un social network per aziende dove è possibile confrontarsi con altre realtà imprenditoriali, ricevere assistenza da consulenti esperti, aggiornarsi sulle tendenze dei mercati internazionali. Tra gli esempi di successo emersi da Mestiere Impresa c’è anche Permicro, una società di microcredito per aziende attiva da quasi 10 anni che, grazie a quanto appreso anche tramite questo network imprenditoriale, è al vertice del settore dei finanziamenti alle startup.

Gli imprenditori che si registrano a questo innovativo social network entrano a far parte della community di Mestiere Impresa: avranno un loro profilo col quale raccontare la propria idea e le proprie attività, uno spazio aperto alle aziende più grandi e ai potenziali clienti nel quale mettersi in vetrina e presentarsi in modo innovativo e completo, di facile accesso per chiunque. Ma facendo parte di questa rete non si ha a disposizione solo uno strumento di autoreferenzialità, anzi lo scopo è proprio quello di entrare in contatto con altre realtà e ricevere informazioni e spunti di vario genere.

Facendo parte di Mestiere Impresa di BNL infatti, ci si può confrontare con altri imprenditori, scambiare idee e informazioni, entrare in contatto per eventuali collaborazioni: con quasi 3000 aziende iscritte al network le possibilità sono moltissime e i contributi formativi da poter utilizzare per la propria crescita sono parecchi e di diverso genere.

Ovviamente BNL mette a disposizione di imprenditori e startupper i suoi consulenti ed esperti in grado di rispondere a domande e richieste di informazioni di vario genere, in particolar modo su un fattore importantissimo in questi anni: l’internazionalizzazione. Nel portale sono infatti presenti ad esempio le analisi dettagliate di 170 paesi con i relativi mercati di riferimento, è possibile domandare supporto nel caso ci si vogliano esportare le proprie attività, chiedere valutazioni sull’affidabilità delle controparti commerciali.

Come detto ad inizio articolo, le PMI e le startup necessitano spesso di un prestito per iniziare le attività o per innovarsi: nel settore dei finanziamenti alle imprese sta prendendo sempre più piede il microcredito perchè i piccoli imprenditori spesso non necessitano di somme elevate e hanno tempi stretti, e anche questo è un settore in cui poter tentare una avventura imprenditoriale. Con l’aiuto di Mestiere Impresa di BNL negli ultimi anni è emersa PerMicro, una società italiana specializzata nell’erogazione di microcrediti agli imprenditori (e anche alle famiglie): fondata nel 2007, attualmente risulta la prima nel nostro paese come numero di finanziamenti concessi, oltre 10.000, e come ammontare di liquidità erogata, ovvero 65 milioni di euro.

Permicro è presente in 11 regioni italiane ed offre credito a chi vuole intraprendere una attività lavorativa ma non ha al momento garanzie reali da fornire: seguendo lo stesso spirito di Mestiere Impresa, dà anche assistenza per avviarsi e sviluppare il proprio progetto nelle fasi iniziali con l’aiuto di tutor volontari dell’Associazione PerMicroLab Onlus.

Insomma, se l’Italia è la terra delle piccole e medie imprese un motivo ci sarà, le opportunità da sfruttare non mancano e se in tanti purtroppo non riescono a superare lo scoglio delle fasi iniziali, chi invece ha successo è perchè ha ricevuto i giusti consigli e fa parte di una rete di sostegno reciproco, di scambio e di crescita continua.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…