Uomini e donne sono ugualmente interessati al fenomeno di odori poco gradevoli. La bestia nera sembra essere l’eccessiva sudorazione che, tuttavia, non basta contrastare con deodoranti o antitraspiranti. Ci sono anche gesti quotidiani fondamentali per eliminarla o, almeno, contrastarla.



Il sudore è un meccanismo fondamentale per il nostro benessere: mantiene costante la temperatura interna ed è indispensabile reazione agli stimoli emotivi di una certa intensità.

Negli adulti, a farne le spese sono in particolare le mani, la pianta dei piedi, la fronte e le ascelle.

Spesso il sudore provoca imbarazzo e disagio, soprattuto quando si vive a contatto con altre persone, ma invece di accanirsi contro una sola delle cause, vediamo come contrastare questo antipatico inconveniente.

ABBIGLIAMENTO

Le fibre naturali assorbono meglio la traspirazione ma il metodo migliore resta in ogni caso quello di un cambio quotidiano di vestiti e biancheria e di un adeguato “arieggiamento” prima di riporli nell’armadio.

BAGNO

La prima operazione deodorante è il bagno quotidiano (ma va bene anche la doccia). Se la pelle è tenuta ben pulita il pericolo che i batteri provochino la degenerazione delle secrezioni è sicuramente scongiurato. Determinante è anche l’uso di un sapone neutro.

DIETA

Anche cio’ che mangiamo influisce sulla composizione chimica della traspirazione. Il consiglio è quello di evitare i grassi e tutti quei cibi che caricano fegato e intestino.

Via libera poi ai prodotti specifici contro la sudorazione, dall’azione astringente ma poco aggressiva.


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…