La floriterapia è un metodo di cura naturale scoperto agli inizi del 900 dal medico inglese Edward Bach.



Si tratta di 38 essenze floreali che agiscono su emozioni specifiche, che Bach ha suddiviso in 7 categorie: paura, incertezza, insufficiente interesse per il presente, solitudine, ipersensibilità alle influenze degli altri, disperazione e preoccupazione per il benessere degli altri.

Le essenze derivano da fiori come il castagno, il faggio e la vite. Dalle caratteristiche della pianta è possibile capire su quali aspetti della personalità agirà ogni rimedio, che equilibra l’emozione negativa, aiutando a ristabilire la qualità opposta.

Sono un valido aiuto in caso di disagi emotivi e disturbi psicosomatici. La grande forza di Edward Bach consisteva nel considerare la persona nella sua globalità, analizzandone non solo l’aspetto fisico, ma dando anche grande spazio al suo patrimonio emotivo e mentale.

COME SI PREPARANO

I fiori di Bach si preparano in modo naturale grazie al metodo solare: si riempie una ciotola d’acqua di fonte, lasciandovi cadere le corolle appena colte dallo stelo, per poi esporle al sole per qualche ora sul posto dove il fiore è nato.

In seguito il tutto viene filtrato e miscelato con del brandy. Per alcuni rimedi si utilizza il metodo della bollitura: il procedimento è lo stesso, ma in questo caso si porta a ebollizione l’acqua con le corolle.

Oppure, si trovano in farmacia o erboristeria in flaconi da 10 o 20 ml.

COME SI PRENDONO

I fiori di Bach si prendono per bocca in gocce, almeno 4 volte al giorno, di regola lontano dai pasti e a intervalli regolari, con l’aiuto di una pipetta o diluite in acqua.

E’ importante che le gocce siano prese appena svegli e la sera prima di andare a dormire. Ogni cura è personalizzata perchè i fiori vengono miscelati tra loro a secondo della personalità e degli stati negativi, che devono essere equilibrati.

Si possono miscelare fino a 5 essenze e una cura dura circa 3 settimane.

Esiste anche il rimedio d’emergenza – Rescue Remedy – un composto già pronto di cinque essenze, che viene utilizzato con successo nei momenti di grande tensione emotiva improvvisa a causa di eventi traumatici. Il Rescue Remedy è disponibile anche sotto forma di crema o spray.

ADATTI A TUTTI

I fiori di Bach non sono medicinali, quindi non contengono principi attivi. Per questo motivo possono essere somministrati senza alcuna controindicazione anche ai bambini e alle donne in dolce attesa.

CONTRO 5 TIPI DI SOFFERENZA

La paura sta all’origine di molti tipi di sofferenza e impedisce di sperimentare pienamente la vita. Il dotto Bach identifico’ 5 fiori-rimedi che, a seconda dei casi, sono utili a chi ha paura a sviluppare il coraggio o non riesce a mantenere il controllo di sé, la calma e la chiarezza necessarie ad affrontare meglio qualsiasi situazione.

  • ANGOSCIA INDEFINIBILE – Aspen (Pioppo). E’ il fiore della sensibilità. Aiuta a superare le paure create dalla propria immaginazione, a distinguere le impressioni esterne dagli impulsi di paura interiori e a utilizzare in modo positivo la sensibilità.
  • ANSIA PER GLI ALTRI – Red Chestnut (Ippocastano rosso). E’ il fiore dell’autonomia, che aiuta la capacità di sopportare le attese, di non proiettare le proprie paure sugli altri. Fa capire che non si deve influenzare il destino altrui, né in positivo né in negativo, e si riesce a trasmettere agli altri un senso di sicurezza. Da dare anche agli animali che vengono lasciati a casa durante i periodi di vacanza.
  • FOBIE, TIMIDEZZA, IPERSENSIBILITA’ – Mimulus (Mimmolo giallo). E’ il fiore del coraggio, aiuta a sviluppare la capacità di affronatare la vita con fiducia, a sperimentare nuove esperienze e a realizzare i propri sogni con meno timore e incertezza.
  • TERRORE E PANICO – Rock Rose (Eliantemo). E’ il fiore dell’eroismo, dona coraggio e lucidità mentale per affrontare le situazioni d’emergenza. Di grande aiuto a chi vive in prima persona eventi scioccanti, per chi si sveglia da un incubo notturno con un senso di terrore o per chi si spaventa spesso e soffre di veri e propri attacchi di panico. Insieme al Rescue Remedy, è il rimedio del “pronto soccorso”.
  • FORTE TENSIONE PRONTA A ESPLODERE – Cherry Plum (Visciola). E’ il fiore della distensione, aiuta ad affrontare con serenità le diverse situazioni e a non temere l’intensità e la carica delle proprie emozioni. Da utilizzare anche in caso di pipi’ notturna dei bambini, di tic nervosi e tensione agli occhi. Quando ci si sente molto tesi, puo’ essere utile prendere questo rimedio che previene anche gli attacchi d’ira o gli scatti violenti.

Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…