Dolce & Gabbana

La prossima primavera aspettatevi di vedere in giro persone “coperte di frutta” e verdura. E’ quella sparsa sui vestiti da Dolce & Gabbana, ispirati alle esuberanti donne in cucina di Sorrento e all’icona di Sophia Loren in “Pane, Amore e Fantasia”.

In mezzo a melanzane, peperoni, cipolle e pomodori anche ricami floreali, tute ingioiellate e abiti da cocktail con fiocchi e strass.

Marni

Apertura particolare di Consuelo Castiglioni per Marni con una sfilza monocromatica nei colori di tendenza primavera-pastello, con i fiori anni Sessanta e l’effetto grafico dei quadratini colorati dentro i cerchi.

Jil Sander

Ovazioni per le reinvenzioni di Raf Simons per Jil Sander, che evoca un’epoca passata tra glamour e innovazione. Eleganti le magliette con i rendering di Picasso.

Missoni

Volant pôetico per Missoni e le camicette bohemien: abiti e gonne in un mix di fiori e strisce, tipico marchio della casa.

Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…