Ci risiamo! Dopo esserci occupati del Lager di Green Hill, esprimiamo nuova indignazione per i Cani abbandonati e messi a guardia, quindi relegati sui “casoni“, le palafitte sparse per la laguna Veneta fra Pellestrina e Chioggia, isolati dalla terraferma e malnutriti per incattivirli.



Il problema scovato da Striscia la notizia, grazie al super inviato, amico degli animali, Edoardo Stoppa, era già noto, infatti, una denuncia é stata presentata al sindaco e agli assessori comunali e provinciali dagli animalisti veneti per mettere fine ad una grave situazione di maltrattamenti che, a quanto pare, dura indisturbata da tempo… Se volete vedere il servizio di Stoppa cliccate sul Video di Striscia la Notizia.

Ancora una volta dobbiamo chiedere il vostro aiuto per far si che a questa VERGOGNOSA ABITUDINE, ennesimo scempio perpetrato nei confronti dei nostri amici a 4 zampe,  venga posta la parola fine… Per cui invitiamo tutti i lettori ad inviare la mail tipo sotto indicata al Signor Sindaco di Chioggia Giuseppe Casson, invitandolo a prendere provvedimenti con effetto immediato ed a far rispettare la legge.

Teniamo a precisare che come modello di lettera tipo sfruttiamo una mail inviata al mattino.it da Roberta De Andreis nella rubrica la “denuncia del giorno“, in quanto decisamente esplicativa.

BLOCCO DESTINATARI:

sindaco@chioggia.org, casson.giuseppe@gmail.com, ufficiostampacasson@gmail.com, soschioggia@virgilio.it

OGGETTO: STOP ai cani abbandonati fra Chioggia e Pellestrina su palafitte e casoni

LETTERA TIPO:

Gentile Sindaco di Chioggia Giuseppe Casson,

vi scrivo questa mail perchè sono inorridito nell’apprendere che nel vostro paese permettete a persone senza cuore di detenere cani in baracche, su palafitte in laguna, senza dar loro possibilità di spazi per correre né annusare l’erba, senza contare che sono a rischio di annegamento e sicuramente non portano loro il cibo e l’acqua tutti i giorni.

Questo accade soprattutto tra Chioggia e Pellestrina ma sicuramente anche altrove. Quasi ogni baracca ha 1 o 2 cani da guardia che non hanno mai messo piede a terra e cosa fanno quando stanno male? Ho saputo anche che spesso si trovano carcasse di cani sulla spiaggia e questo va avanti da anni nonostante vi abbiano già segnalato la cosa. Non credete che sia tempo di intervenire?

Ecco le leggi: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_41_allegato.pdf .

In particolare, in questo caso, l’articolo 727 del codice penale, la legge 20 luglio 2004 n.189, la legge regionale n. 60 del 1993, il DPCM Regione Veneto del 28 febbraio 2003.

E’ una situazione veramente vergognosa, non degna di un bellissimo paese e questa non è certamente una bella pubblicità per chi viene in vacanza. Chiedo fermamente di intervenire al più presto, di controllare tutte le baracche in laguna e di vietare di detenere i cani in quelle baracche, diversamente vi rendete complici di questi maltrattamenti. Vi chiedo ovviamente di controllare dove mettono i cani una volta tolti da li, che non vengano né abbandonati né ammazzati, questo è importantissimo, i cani devono essere microcippati e controllati, questa è la legge.

FIRMA:

(mettere il vostro nome e cognome)


Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…